Linee guida per miti e fatti comuni sul sesso

La maggior parte delle persone che ottengono informazioni dai social media, dai film e dal messaggio dato dalla cerchia dei loro amici e dal modo in cui la società pensa, possono creare loro una grande confusione sulla verità e sui miti e fatti sul sesso. Per qualsiasi dubbio su sesso e miti, potresti provare questi per eliminare la confusione quando si tratta di sesso e sessualità sana.Quando vedi queste cose, alcuni miti si rivelano innocui, mentre d’altra parte, molti miti che sei venuto a conoscenza possono essere pericolosi. Perché possono fare un grande cambiamento nel modo in cui ti avvicini al sesso. Potrebbe consentirti di correre più rischi e sentirti meno soddisfatto. Se hai effetti collaterali dell’ipertensione come problemi cardiaci, potresti essere preoccupato se fare sesso è ancora sicuro per te. È abbastanza naturale avere preoccupazioni per il sesso in questa condizione. Ecco la buona notizia per te dall’American Heart Association, che le persone che hanno problemi cardiaci possono godersi il sesso in modo sicuro senza alcuna paura e specialmente quelle con ipertensione.  

Mito 1: L’uso del sedile del water può ottenere un STD 

Fatto: ci sono due ragioni che dimostrano che questo non è vero. Gli organismi che causano malattie possono essere vivi solo per un certo tempo sulle superfici di un sedile del water e le malattie sessualmente trasmissibili verranno trasferite attraverso il contatto con orifizi aperti o quando si hanno ferite. Secondo gli esperti, si ritiene che non si possa ottenere malattie sessualmente trasmissibili utilizzando il sedile del water. Si consiglia di lavarsi accuratamente le mani dopo aver usato il bagno perché è possibile prendere il raffreddore tra le altre malattie. 

Mito 2: le donne non possono essere concepite durante il ciclo 

Fatto: le donne possono rimanere incinte quando hanno rapporti sessuali non protetti al momento delle mestruazioni. Quando si tratta di ovulazione, ogni donna reagisce in modo diverso e lo sperma nel tratto riproduttivo femminile può essere vivo per 5 giorni. Dà più opportunità di fertilizzazione anche dopo il periodo. 

Mito 3: l’HIV si trasmette solo attraverso il sesso 

Fatto: puoi contrarre l’HIV attraverso vari atti sessuali ed è possibile contrarre l’HIV se il sangue infetto entra nel tuo corpo. Accadrà quando c’è una trasfusione di sangue o quando si usa un ago infetto che può essere usato per un tatuaggio o un piercing. Anche le donne che hanno rapporti sessuali con persone sieropositive sono a rischio di contrarre l’HIV. Dovresti fare attenzione a prevenire l’infezione dell’HIV.