Ptosi – Sintomi e cause

 

 

La ptosi è una condizione in cui quando ti guardi allo specchio, i tuoi occhi sembrano assonnati. Ptosi o cadenti è quando le palpebre superiori si abbassano e questo copre la pupilla.

 

Sintomi di Ptosi

Il segno principale di Ptosis è la cavale di una o entrambe le palpebre. La condizione non è dolorosa, ma blocca la vista. Per vedere potrebbe essere necessario sollevare il mento o punta la testa indietro. Potrebbe anche essere necessario inarcare le sopracciglia per sollevare i coperchi. Con il tempo questo potrebbe causare sforzo sul collo e la testa.

 

Se il tuo bambino ha la condizione di Ptosi allora potrebbe anche sviluppare un occhio pigro o amblyopia. Questo è uno spettacolo scadente in un occhio. Succede perché l’occhio non si sviluppa normalmente nell’infanzia. La condizione si verifica quando i coperchi cadono così tanto che finisce per bloccare la visione e rende le cose sfocate. Si dovrebbe ottenere la condizione di Ptosi trattata nell’infanzia stessa in modo che non porti a una perdita a lungo termine della vista.

 

Cause di Ptosi   

È possibile ottenere Ptosi in molti modi. Potrebbe accadere che un bambino nasca con questa condizione. Si può ottenere la ptosi quando sei un adulto troppo. Si verifica quando i nervi che prendono il controllo dei muscoli delle palpebre iniziano a danneggiarsi. Questo può seguire la malattia o una lesione che ha causato debolezza dei legamenti e dei muscoli che aiutano a cadire le palpebre.

A volte Ptosi può verificarsi con l’età. Ciò si verifica quando la pelle e i muscoli che sono presenti intorno all’occhio inizia a diventare debole. Chirurgia della cataratta o LASIK può aiutare a allungare le palpebre. Si può ottenere la ptosi quando si ha un tumore agli occhi.

 

Trattamento per la ptosi

Se la ptosi non causa problemi alla tua visione, i medici potrebbero non volerla curare. Spesso i medici non trattano i bambini che hanno ptosi. Tuttavia, è necessario controllare regolarmente l’occhio del bambino. Il medico controllerà l’occhio del bambino per vedere se il bambino può aver bisogno di un intervento chirurgico quando invecchia.

Trattare gli adulti con chirurgia ptosi potrebbe essere un’opzione. Il medico rimuoverà la pelle in più e poi infila relè i muscoli che sollevano la palpebra. Può anche rafforzare i muscoli. Potrebbe anche essere necessario indossare occhiali che hanno la stampella speciale che è costruito in esso. La stampella aiuta a sollevare le palpebre in modo da poter vedere bene. Questo aiuterà a evitare l’intervento chirurgico. Anche per gli adulti che soffrono di dolore nel loro comune, controllare blog.

 

Gestire la ptosi

Ptosi causa problemi quando si deve leggere, camminare o guidare. Se questo è il caso quindi cercare aiuto da un medico. Si dovrà ottenere eventuali problemi agli occhi trattati. I bambini, così come gli adulti con ptosi, dovrebbero vedere il medico su base regolare.